Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare Arriva il blocco al “salva precari”

Arriva il blocco al “salva precari”

CONDIVIDI
  • Credion

E’ arrivata la proroga per salvare i precari della P.A. E’ quanto prevede un emendamento presentato dai relatori al ddl Stabilità in commissione Bilancio al Senato. I precari della P.A. saranno ”salvi” fino al 31 luglio. La proroga riguarda infatti i contratti a tempo che hanno superato il limite dei 36 mesi ed è subordinata ad un accordo sindacale. Tra le altre modifiche richieste dai relatori una che prevede “ottocentocinquanta milioni in più” per allentare il patto di stabilità interno. Secondo quanto riferito dal relatore del Pdl Paolo Tancredi, “450 milioni vanno ai Comuni, 150 alle province mentre altri 250 servono a ammorbidire i tagli già effettuati”. I congedi parentali potranno essere anche “su base oraria” e la fattura elettronica arriva finalmente anche in Italia. Le due norme, originariamente previste dal decreto Salva-Infrazioni, sono state recepite nella Legge di Stabilità.