Home Personale Assegnazioni provvisorie da sostegno a sostegno, prima delle utilizzazioni da materia a...

Assegnazioni provvisorie da sostegno a sostegno, prima delle utilizzazioni da materia a sostegno

CONDIVIDI

Sono una docente titolare sul sostegno vincolata quinquennalmente a restare su posti di sostegno, ho fatto assegnazione provvisoria sempre su posti di sostegno, volevo sapere se il mio movimento avverrà prima o dopo le utilizzazioni da materia a sostegno.

Sequenza operativa mobilità annuale

La sequenza delle operazioni della mobilità annuale avviene in coerenza con quanto riportato nell’Allegato 1 al CCNI utilizzazioni 2019/2022. Tale allegato è chiaramente suddiviso in sette sezioni, nella prima sezione ci sono le operazioni riguardanti i titolari su posto di sostegno.

L’operazione n.7 è quella riferita all’assegnazione provvisoria su sostegno dei docenti titolari su posto di sostegno nella provincia di titolarità.

ICOTEA_19_dentro articolo

Nella seconda sezione dell’Allegato 1 al CCNI utilizzazioni 2019/2022 ci sono le operazioni su sostegno riguardanti i titolari su posto comune nella provincia.

L’operazione n.15 è quella riferita alle utilizzazioni su posto di sostegno a domanda volontaria dei docenti titolari su posto comune in possesso del titolo di specializzazione e che non si trovino titolari su classi di concorso in esubero o senza una sede di titolarità oppure trasferito quale soprannumerario in altra scuola nell’anno in cui si riferiscono le operazioni o negli otto anni precedenti.

Risposta al quesito posto

Per quanto suddetto la docente titolare su sostegno che chiede assegnazione provvisoria provinciale su posti di sostegno verrà trattata prima della docente titolare su posto comune che chiede utilizzazione provinciale su sostegno.

Mente l’operazione riferita all’assegnazione provvisoria su sostegno dei docenti titolari su posto di sostegno nella provincia di titolarità, è la settima operazione fatta dagli uffici scolastici provinciali, l’operazione riferita alle utilizzazioni su posto di sostegno a domanda volontaria dei docenti titolari su posto comune in possesso del titolo di specializzazione, viene trattata come quindicesima operazione ovvero dopo le assegnazioni provvisorie provinciali su sostegno dei titolari su posto di sostegno.