Home Attualità ATP Cosenza, arriva incarico ad interim per Dirigente Vicario USR Calabria

ATP Cosenza, arriva incarico ad interim per Dirigente Vicario USR Calabria

CONDIVIDI
  • Credion

Il caso della dirigenza dell’ATP di Cosenza, seguito in più occasioni dalla nostra testata giornalistica, pare avere un attimo di tregua con la decisione presa dal Direttore Generale dell’USR Calabria di nominare ad interim, il Dott. Maurizio Piscitelli alla guida dell’ATP di Cosenza.

Il caso dell’ATP di Cosenza

È utile ricordare che non è la prima volta che la nostra testata si occupa di alcuni casi che coinvolgono l’ATP di Cosenza puntualmente denunciati dalla Flc Cgil cosentina e dal Senatore Nicola Morra del M5S.

Icotea

Nel mese di febbraio 2019 il Segretario Regionale della Flc Cgil Calabria Domenico Denaro e il Segretario provinciale della Flc Cgil Cosenza Pino Assalone, avevano pubblicato una dura nota di denuncia sulla gestione approssimativa e spesso confusionaria che ha determinato una paralisi senza precedenti dell’ATP di Cosenza.

Un Dirigente ad interim per ATP Cosenza

Si tratta di una soluzione temporanea ma di qualità. Il nuovo Dirigente dell’ATP di Cosenza sarà, a partire dal prossimo 25 ottobre, il Dott. Maurizio Piscitelli che attualmente ricopre anche l’incarico di Dirigente Vicario dell’USR Calabria.

Considerato l’impedimento temporaneo del Dirigente dell’Ufficio V dell’Ambito Territoriale di Cosenza, il Direttore generale dell’USR Calabria dispone che con decorrenza 25 ottobre 2019, il dott. Maurizio Piscitelli, Dirigente Vicario dell’USR per la Calabria, è delegato alla firma di tutti gli atti indispensabili a garantire la continuità nell’erogazione dei servizi riconducibili alle competenze dell’Ufficio V – Ambito Territoriale di Cosenza; nell’esercizio di tale incarico il Dott. Piscitelli si avvarrà dei funzionari in servizio c/o l’A.T. di Cosenza secondo le competenze a ciascuno di essi assegnate.

Il bisogno di tornare alla normalità

Sono tanti i Dirigenti scolastici, Docenti e personale ata, ma anche i sindacati della provincia di Cosenza che parlano di una situazione paradossale e caotica all’ATP di Cosenza. Problemi sugli organici, sul reclutamento, sulla mobilità e su tutto quello che riguarda la gestione burocratica amministrativa dell’ufficio scolastico provinciale, l’ATP di Cosenza è risultato fortemente inadempiente. C’è il bisogno di tornare alla normalità, proprio per questo l’USR Calabria, nella persona del suo Direttore Generale Dott.ssa Maria Rita Calvosa, ha deciso di mettere alla guida dell’ATP cosentino, anche se provvisoriamente, uno dei migliori dirigenti disponibili all’Ufficio scolastico Regionale.