Home Archivio storico 1998-2013 Generico Attrezzature informatiche dall’Agenzia delle entrate

Attrezzature informatiche dall’Agenzia delle entrate

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Dopo i bandi – di cui avevamo già dato notizia – delle Direzioni Generali di Umbria e Puglia (il primo scade il 16 febbraio e il secondo il 23 dello stesso mese), anche le sedi dell’Agenzia delle entrate di Calabria e Friuli Venezia Giulia mettono a disposizione di istituti scolastici pubblici, enti e organismi pubblici e enti non-profit (anche privati), apparecchiature informatiche non più idonee alle attività dell’Agenzia, ma comunque funzionanti.
Con la nota 783 del 17 gennaio 2011 la Direzione regionale della Calabria comunica la volontà di dimettere 356 PC. La richiesta di partecipazione potrà essere inviata esclusivamente tramite un messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC) alla casella [email protected] entro le ore 12.00 del giorno 25 febbraio 2011.
Invece, la scadenza per partecipare al bando promosso dalla Direzione regionale del Friuli Venezia Giulia con nota prot. 1125/2011 è il 2 marzo 2011 (sempre entro le ore 12.00). In questo caso, le apparecchiature disponibili sono 363 personal computer e n. 14 stampanti non più utilizzabili per le attività dell’Agenzia.
Come sempre, per effettuare la richiesta è necessario utilizzare l’applicativo “Fenice 1.2”, scaricabile dal sito http://www.agenziaentrate.it/, nella sezione “Agenzia – Gare”.
Utilizzando il software, si dovranno inserire tutti i dati necessari ai fini della partecipazione. Il codice di quest’ultima gara è “TS1103”, mentre per la prima gara è “CZ1102”.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito internet dell’Agenzia delle entrate (http://www.agenziaentrate.it/), nella sezione “Agenzia – Gare”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese