Home Generale Calendario scolastico: tutte le date dell’a.s 2014/2015 regione per regione

Calendario scolastico: tutte le date dell’a.s 2014/2015 regione per regione

CONDIVIDI

Da lunedì 1 settembre è iniziato il nuovo anno scolastico. Almeno per i docenti, chiamati a partecipare alle riunioni preparatorie in vista dell’inizio delle lezioni. Il Miur ha reso noti i primi significativi dati, anche se ancora provvisori, sul numero degli iscritti all’anno scolastico 2014/15: la Lombardia la regione con la popolazione studentesca più nutrita (1.181.434). Seguono Campania (933.864) e Sicilia (769.353). Gli alunni del Lazio saranno invece 739.360. Tra le aree meno popolose ci sono il Molise (41.797) e la Basilicata (83.553).

 

Continua a seguirci anche su Facebook. Clicca “MI PIACE” sulla nostra pagina per essere aggiornato costantemente sulle notizie provenienti dal mondo della scuola.

 

Da lunedi, pertanto, i docenti sono già a lavoro. Qualche giorno più, invece, per gli alunni che stanno ancora terminando i compiti delle vacanze, prima di riprendere l’attività didattica a pieno regime. Bolzano inizierà prima di tutti, lunedì 8 settembre. Seguirà Trento due giorni dopo. Pure in Molise il via è previsto per il 10, mentre Valle d’Aosta e Abruzzo partiranno l’11. Nella stragrande parte delle regioni italiane però l’anno scolastico 2014/15 riprenderà il 15. In Puglia e Sicilia, invece, la prima campanella è attesa per il 17 settembre.

La fine delle lezioni già fissata tra il 6 e l’11 giugno del 2015. Anche quest’anno, alcune regioni hanno deciso di adottare i calendari pluriennali, che stabiliscono una data fissa per l’inizio e la fine dell’anno scolastico, come l’Emilia-Romagna che ha adottato il 15 settembre come primo giorno e l’8 giugno come data finale. L’importante, infatti, è che vengano svolti 200 giorni di lezione nell’arco dei mesi di scuola, con la previsione delle vacanze natalizie e quelle pasquali.

 

Per avere tutte le date del calendario scolastico CLICCA QUI

 

CONDIVIDI