Home Archivio storico 1998-2013 Generico Celebrato a Brescia il centenario della nascita di Aldo Agazzi

Celebrato a Brescia il centenario della nascita di Aldo Agazzi

CONDIVIDI
  • Credion
Allievo di Mario Casotti, Aldo Agazzi ha subito intrecciato con Brescia, uno dei territori più ricchi di cultura scolastica d’Italia, un rapporto continuo concretizzato in una serie di iniziative.
Grazie a Vittorino Chizzolini entrò a far parte del gruppo che, insieme ad Angelo Zammarchi, animò la cultura cattolica italiana per più di mezzo secolo.
Figura carismatica, pedagogista di grande levatura, si è distinto per l’ampiezza e la profondità del suo pensiero e dell’attività tanto che la sua figura ha finito con l’essere connaturata alla stessa scuola italiana.
Determinante è stato il suo contributo per la nascita della scuola media unica, comune, opzionale ed orientativa, mentre ha proseguito la pubblicazione di saggi e la docenza universitaria a favore della politica scolastica di orientamento cattolico.
Hanno illustrato la sua figura ed il suo impegno pedagogico, i proff. Luigi Morgano, Cesare Scurati, Pierpaolo Triani, Luciano Cacumi, Luigi Pati, Sira Serenella Macchietti e Luciano Pazzaglia.