Home Concorsi Centemero (FI), no ricorsi, abilitazione presupposto per concorso

Centemero (FI), no ricorsi, abilitazione presupposto per concorso

CONDIVIDI

“Scaduto il termine per la presentazione delle domande per il prossimo concorso a cattedre, il rischio è che ora inizi la trafila dei ricorsi, in particolare da parte di chi non è in possesso dell’abilitazione all’insegnamento. Viene da chiedersi se tutti abbiano presente che la scuola non è fatta per creare posti di lavoro per i docenti, ma per gli studenti e la loro formazione”. Lo dichiara la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero.

“La nostra scuola – prosegue – ha bisogno di merito e di qualità e l’abilitazione all’insegnamento è, appunto, il  requisito di base per valutarli. E’ quindi evidente che, in assenza di abilitazione, non si possa accedere ai concorsi. D’altra parte, il precariato scolastico è stato creato proprio da chi ha consentito l’accesso a tutti alla scuola, indipendentemente dalla capacità di insegnare”, conclude.

Icotea