Home Alunni Certificazione competenze primo ciclo, le Linee guida per la redazione dei modelli

Certificazione competenze primo ciclo, le Linee guida per la redazione dei modelli

CONDIVIDI
  • Credion

Il Miur ha trasmesso le “Linee guida per la certificazione delle competenze” per orientare le scuole nella redazione dei modelli di certificazione delle competenze per il primo ciclo ai sensi del D.M. 742/2017.

Il decreto in questione descrive le finalità e le modalità della certificazione e in allegato presenta i due distinti modelli di certificazione da utilizzare al termine della scuola primaria e della
scuola secondaria di primo grado.

Icotea

Per supportare le scuole alle prese con le procedure di adozione dei nuovi strumenti certificativi, il Comitato Scientifico Nazionale per le misure di accompagnamento alle Indicazioni/2012 per il primo ciclo ha elaborato e perfezionato apposite “Linee
Guida”.

La certificazione delle competenze – ribadisce il Miur nella nota di accompagnamento – non rappresenta solamente uno strumento
amministrativo che consente di ampliare l’informazione per i genitori, ma si configura soprattutto come documento che arricchisce e integra il profilo valutativo degli alunni prendendo in considerazione aspetti legati allo sviluppo progressivo di competenze “chiave”, per valorizzarne l’iniziativa, l’autonomia, la responsabilità”.

La compilazione dei modelli – aggiunge il Ministero – è il momento conclusivo di un processo educativo e formativo che stimola la ricerca di nuovi approcci didattici, coerente con un continuo ripensamento dell’intero curricolo, come auspicato dalle stesse Indicazioni Nazionali per il curricolo“.