Home Archivio storico 1998-2013 Generico Collocamenti fuori ruolo, comandi e assegnazioni a.s. 2011/2012

Collocamenti fuori ruolo, comandi e assegnazioni a.s. 2011/2012

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La C.M. n. 11 dell’8 febbraio 2011 riguarda le assegnazioni di dirigenti scolastici e di docenti per lo svolgimento dei compiti connessi con l’attuazione dell’autonomia scolastica.

 
Si tratta di compiti rientranti in una delle seguenti aree:
• sostegno e supporto alla ricerca educativa e alla didattica;
• sostegno e supporto per l’attuazione dell’autonomia nel territorio, ai processi organizzativi e valutativi dell’autonomia scolastica;
• sostegno alla persona e alla partecipazione studentesca;
• raccordi interistituzionali;
• gestione e organizzazione, compresi i supporti informatici. 
Il contingente di dirigenti scolastici e di docenti utilizzato per la realizzazione dei compiti connessi con l’attuazione dell’autonomia scolastica è fissato in complessive 500 unità, assegnato all’Amministrazione Centrale – Dipartimento per l’istruzione e agli Uffici Scolastici Regionali rispettivamente in numero di 119 unità e di 381 unità.
L’avviso della procedura di selezione sarà affisso all’albo degli uffici entro il giorno 18 marzo 2011.
Le domande del personale interessato, riferite alle assegnazioni con decorrenza dall’anno scolastico 2011/2012, dovranno essere inviate all’ufficio centrale o regionale presso il quale si chiede l’assegnazione entro il termine stabilito dallo stesso ufficio e comunque non oltre il giorno 20 aprile 2011.
Con la C.M. n. 12 dell’8 febbraio sono disciplinati, invece, i collocamenti fuori ruolo e comandi dei dirigenti scolastici e del personale docente presso:
1.  enti e associazioni che svolgono attività di prevenzione del disagio psico-sociale, assistenza, cura, riabilitazione e reinserimento di tossicodipendenti;
2. associazioni professionali ed enti cooperativi da esse promossi;
3. università e altri istituti di istruzione superiore. 
Ai sensi dell’articolo 26 della legge 23 dicembre 1998, n. 448, comma 8, in aggiunta al contingente di 500 unità di dirigenti scolastici e personale docente da assegnare all’Amministrazione scolastica centrale e periferica per lo svolgimento di compiti connessi con l’attuazione dell’autonomia scolastica, sono previsti due ulteriori contingenti di dirigenti scolastici e personale docente, compreso il personale educativo, nel limite massimo di 100 unità ciascuno, che possono essere rispettivamente assegnati alle associazioni, enti e università di cui sopra.
Tali assegnazioni comportano il collocamento in posizione di fuori ruolo del personale interessato, che deve aver superato il periodo di prova . Il servizio prestato in posizione di collocamento fuori ruolo dai dirigenti scolastici e dai docenti è valido come servizio d’istituto per il conseguimento di tutte le posizioni di stato giuridico ed economico nelle quali sia richiesta la prestazione del servizio medesimo.
Le domande per i collocamenti fuori ruolo di cui ai punti 1) e 2) devono essere indirizzate al Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca – Dipartimento per l’istruzione – Direzione generale per il personale scolastico – Ufficio IV – V.le Trastevere, 76/A – 00153 Roma – e prodotte entro il 22 marzo 2011.
Entro la medesima data devono essere inviate le richieste di contributi in sostituzione di assegnazioni di personale da parte di associazioni professionali dei dirigenti scolastici e del personale docente ed enti cooperativi da esse promossi, nonché degli enti, istituzioni e amministrazioni che svolgono, per loro finalità istituzionale, impegni nel campo della formazione.

Per quanto riguarda i comandi i durata annuale presso le università degli studi e altri istituti di istruzione superiore, le associazioni professionali dei dirigenti scolastici e del personale docente ed enti cooperativi da esse promossi, nonché presso enti, istituzioni e amministrazioni che svolgono, per loro finalità istituzionale, impegni nel campo della formazione e in campo culturale e artistico, le domande, relative all’anno scolastico 2011/2012, dovranno essere presentate entro il 29 aprile 2011 esclusivamente al Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale individuato in base alla sede di titolarità o di incarico del personale richiesto. I relativi provvedimenti saranno adottati dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale interessato.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese