Home Politica scolastica Come sconfiggere l’ansia da esame

Come sconfiggere l’ansia da esame

CONDIVIDI
webaccademia 2020

A tal proposito i dieci punti per tentare di eliminare l’ansia da esame sono:

1. Abituarsi all’idea dell’ansia. Per farlo bisogna ‘preoccuparsi’ 5 minuti al giorno. Può essere utile.
2. Studiare prima e non ridursi all’ultimo momento. La regolarità nella preparazione all’esame è fondamentale perché aiuta a sentirsi più sicuri. Il motto è: “Quello che è fatto è fatto”
3. Rilassarsi il giorno prima dello scritto e dell’orale. L’ideale è andare a correre o comunque eseguire qualche esercizio, come quello della respirazione profonda: svuotate i polmoni dell’aria residua e respirate dal naso per tre o quattro volte. Si tratta di una tecnica semplice, che distende e fa entrare in uno stato fisico e mentale positivo.
4. Mantenere le abitudini regolari: otto ore di sonno e cinque pasti al giorno.
5. Le pause aiutano a mantenere la concentrazione. Basta una telefonata a un amico.
6. Allo scritto non bisogna preoccuparsi del tempo: Leggere e rileggere le tracce, scegliere alla fine la più adatta alle proprie capacità. Partendo in quarta si rischia di prendere una cantonata e di sprecare del tempo.
7. Inutile provare a colmare le lacune il giorno dell’esame. Il giorno dell’orale meglio seguire le prove degli altri.
8. Quando si ha bisogno di aiuto parlare con i professori. Sono persone e capiscono che si può avere paura
9. Non pensare al voto e alle reazioni dei genitori
10. Nei momenti di panico concentrarsi sul fatto che esiste un dopo. Tutto passa, anche l’esame.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese