Home Personale Comune di Roma, al via le assunzioni nel settore scolastico educativo

Comune di Roma, al via le assunzioni nel settore scolastico educativo

CONDIVIDI

Finalmente 1.121 precari verranno assunti grazie all’intesa sottoscritta nella sera del 28 Luglio scorso. Come scrive il sindacato generale di base, è stato sottoscritto il verbale d’ incontro tra Roma Capitale, le OO.SS. e le RSU. Si prevede la realizzazione di un piano di assunzione straordinario per il settore scolastico ed educativo in applicazione del recente art. 17 del D.L. 113/2016. Si tratta di un primo parziale tassello seppur importante, ma insufficiente. 

In prima battuta si realizzeranno 1121 assunzioni con un deciso abbattimento dei rapporti di lavoro precario. Anche nel 2017 e nel 2018 sono previste ulteriori assunzioni seppur più contenute e limitate al solo turn-over ora prevedibile. La vertenza però non si arresta. 

Icotea

Le precarie “storiche” una vera e propria grande famiglia continueranno a sollecitare le istituzioni nazionali e locali e quei soggetti sindacali al fine di far scrivere la parola fine della precarietà  e inizio al servizio di ruolo. La vertenza, che ha visto il suo epicentro a Roma, dovrà necessariamente proseguire in tutte la altre parti d’Italia unendo i modesti numeri di ogni città in una grande lotta nazionale che si ponga l’obiettivo di un deciso investimento nei servizi pubblici per l’infanzia e l’ampliamento della base occupazionale costituita prevalentemente da donne.