Home Generale Con un gelato si combatte il bullismo

Con un gelato si combatte il bullismo

CONDIVIDI

Prevenire il bullismo creando una rete tra gelaterie artigianali, scuola e famiglia: questo l’obiettivo di ‘Non ConGelateci il sorriso’, progetto alla 9ª edizione che si terrà il 27 gennaio a conclusione del Salone del dolciario artigianale di Rimini Fiera.

Ad oggi, l’iniziativa ha coinvolto 1.300 i ragazzi delle scuole medie inferiori. Tra approfondimenti, workshop di giornalismo tecnico e mini-laboratori di gelateria e produzione di dolci, all’edizione 2016 partecipano cinque classi degli istituti di Misano, Riccione, Rimini, Santarcangelo e San Mauro Pascoli.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

Durante la giornata, che partirà alle 9.30 con i laboratori, i ragazzi si scambieranno i lavori realizzati e premieranno le gelaterie della rete ‘Assaggi di amicizia’ con Nicolò Marcucci, vincitore di ‘MasterChef junior’. Seguirà la conferenza stampa degli alunni a cui presenzierà, tra gli altri, il provveditore agli studi Giuseppe Pedrielli. Il progetto è in collaborazione con Cna, Confartigianato e Università di Rimini. (ANSA).