Home Archivio storico 1998-2013 Concorso Dirigenti Concorso: chiarimenti in extremis del Miur

Concorso: chiarimenti in extremis del Miur

CONDIVIDI
  • Credion

A pochi giorni dalla scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso per dirigenti scolastici il Ministero “si accorge” di una piccola anomalia e corre ai ripari.
La questione riguarda probabilmente un numero molto ridotto di persone, ma questo non significa che non si debbano trovare le soluzioni del caso.
In pratica si tratta di questo: vi sono docenti che non riescono ad accedere alla compilazione dell’istanza on-line in quanto insegnanti presso istituti gestiti da altre Amministrazioni (per esempio docenti presso istituti di alta cultura o presso scuole militari) e, pertanto, non presenti nell’archivio del SIDI.
Adesso il Miur chiarisce che “considerata l’atipicità delle suddette situazioni, il personale di cui trattasi potrà procedere alla compilazione della domanda on-line, indicando nella stessa, con autodichiarazione, il ruolo di appartenenza (scuole militari, Istituti AFAM ecc.)”
Ma, aggiunge il Miur, “la relativa funzione sarà attiva a decorrere dall’11.08.2011”.
Il personale “atipico” avrà dunque solo due-tre giorni di tempo per perfezionare la propria domanda e per procedere al “riconoscimento” presso un ufficio periferico del Ministero.
E tutto questo proprio nei giorni “caldi” intorno a cavallo di Ferragosto.