Home Archivio storico 1998-2013 Concorso Dirigenti Concorso dirigenti: oltre 150 quesiti da espungere dalla batteria originaria

Concorso dirigenti: oltre 150 quesiti da espungere dalla batteria originaria

CONDIVIDI
  • Credion

Avranno ancora quindici giorni di tempo i candidati che intendono partecipare al concorso per dirigenti la cui prova di preselezione si terrà il 12 ottobre. I partecipanti potranno, ora, almeno si spera, concentrarsi su una batteria di quesiti esatti.

A darne comunicazione è stato il direttore generale per il personale scolastico, Luciano Chiappetta.
Si tratterebbe di circa 100 quesiti con risposte errate; di 50 con risposte opinabili e di circa 12 quesiti le cui domande sono eccessivamente lunghe.
Ricordiamo che il tempo massimo per leggere e rispondere è di 1 minuto: 100 quesiti cui rispondere in 100 minuti.
“Siamo stati tra i pochissimi – dichiara l’Adi in un comunicato – che hanno, in modo rigoroso e preoccupato, denunciato errori, inadeguatezze, incongruenze e opinabilità nei quesiti pubblicati, che apparivano ben lungi dal costituire uno strumento serio e valido di preselezione”.
“Siamo stati, altresì, ben consapevoli  – conclude l’Associazione dei docenti – che bisognava fare di tutto per aggiustare il tiro, non dilazionare ulteriormente il concorso e contestualmente evitare contenziosi infiniti che avrebbero potuto vanificare fatica, impegno e danaro profuso da tanti colleghi per superare questa prova”.