Home Archivio storico 1998-2013 Concorso Dirigenti Concorso dirigenti Sicilia, annullate le prove del 13 e 14 dicembre

Concorso dirigenti Sicilia, annullate le prove del 13 e 14 dicembre

CONDIVIDI
  • Credion
Appena il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha controfirmato la legge Siragusa-Vicari sul concorso a preside in Sicilia, il commissario ad acta ha emanato un provvedimento di annullamento delle prove. 
Le prove del corso-concorso fissate per il 13 e 14 dicembre, dunque, non avranno luogo.
Appena il testo di legge sarà pubblicato in Gazzetta ufficiale, sarà pubblicato un provvedimento di definitivo annullamento.
Intanto, il dirigente vicario dell’Usr Sicilia, dott. Giuseppe Italia, in una nota ha inteso così ringraziare quanti si sono impegnati e preparati per l’espletamento e l’organizzazione delle procedure concorsuali, ora annullate: “Colgo l’ occasione per testimoniare pubblicamente – recita la nota – l’ impegno di quanti, pur con comprensibile disagio, a diverso titolo – Componenti della Commissione giudicatrice, Colleghi Dirigenti e Collaboratori della Direzione Generale, Dirigenti delle istituzioni scolastiche individuate quali sedi di esami – si sono adoperati con intensa e intelligente attività lavorativa per dare concreto adempimento a quanto statuito dagli organi giurisdizionali. Il loro impegno va riconosciuto quale adeguamento al canone fondamentale delle relazioni istituzionali e cioè il rispetto delle regole”.
 
Nel box “Approfondimenti” di questa pagina è possibile visionare e scaricare il provvedimento del commissario Chiarenza Millemaggi.