Home Alunni Continua la sperimentazione didattica per gli studenti-atleti di alto livello

Continua la sperimentazione didattica per gli studenti-atleti di alto livello

CONDIVIDI
  • GUERINI

Il D.M. 935 del 11/12/2015, emanato in attuazione dell’art.1, comma 7 lettera g) della Legge n.107/2015, ha fornito l’opportunità alle istituzioni scolastiche interessate di prendere parte ad “un Programma sperimentale, mirato ad individuare un modello di formazione per sviluppare una didattica innovativa supportata dalle tecnologie digitali e relativa valutazione, dedicata a tutti gli studenti-atleti di alto livello iscritti negli Istituti secondari di secondo grado statali e paritari del territorio nazionale”.

Tale programma ha come obiettivo il superamento delle criticità della formazione scolastica degli studenti-atleti, con riferimento in particolare alle difficoltà che questi incontrano nel frequentare regolarmente le lezioni scolastiche.

Icotea

Con l’avvio dell’a.s. 2017-2018, il Miur ricorda che è possibile, per le istituzioni scolastiche interessate, aderire al programma, attraverso la presentazione di un’apposita richiesta di ammissione attraverso il portale www.monitor440scuola.it dalle ore 00.01 del 18 settembre 2017 ed entro e non oltre le ore 12.00 del 18 ottobre 2017.

 

{loadposition carta-docente}

 

Il Miur propone inoltre agli istituti secondari di secondo grado con studenti-atleti di alto livello, che rientrino nelle tipologie identificate di seguito, di redigere un Progetto Formativo Personalizzato (PFP), approvato dal Consiglio di classe, di individuare un docente referente di progetto (tutor scolastico) e un referente di progetto esterno (tutor sportivo) segnalato dal relativo organismo sportivo, dalla Federazione sportiva o dalle Discipline Sportive Associate o Lega professionistica di riferimento.

 

{loadposition facebook}