Home Personale Corsi di recupero o di potenziamento extracurricolari, si possono svolgere?

Corsi di recupero o di potenziamento extracurricolari, si possono svolgere?

CONDIVIDI
  • Credion

È possibile svolgere corsi di recupero o di potenziamento extracurricolari?

A questa domanda ha recentemente risposto l’USR Veneto, nell’ambito di un documento che raccoglie numerose faq sull’avvio dell’anno scolastico.

Icotea

In particolare, l’USR ricorda che il Piano Scuola 2021-22 richiama il Piano scuola estate 2021 in merito all’avvio, a partire dal mese di settembre 2021, della fase di “rinforzo e potenziamento delle competenze disciplinari e relazionali, con introduzione al nuovo anno scolastico”.

Il Documento, in particolare, prospetta la possibilità di una “articolazione
modulare di gruppi di alunni provenienti dalla stessa o da diverse classi o
da diversi anni di corso”.

Considerando il perdurare dell’emergenza epidemiologica, secondo l’USR Veneto, il dirigente scolastico procederà ad una valutazione comparativa dei vantaggi e degli svantaggi derivanti dalla costituzione di gruppi di allievi afferenti a classi diverse per esigenze connesse alla fase di “rinforzo e potenziamento delle competenze disciplinari e relazionali” del Piano Scuola Estate o di altre attività extracurriculari.

Nel caso i vantaggi fossero ritenuti maggiori degli svantaggi, l’Ufficio scolastico sottolinea la necessità di conservare comunque traccia quotidiana di tutti i nominativi degli allievi e degli insegnanti che compongono i gruppi, per favorire al massimo la procedura del contact tracing.