Home Attualità Dati Covid: 19 mila contagi. Emiliano: scuole chiuse fino alla fine delle...

Dati Covid: 19 mila contagi. Emiliano: scuole chiuse fino alla fine delle vaccinazioni docenti

CONDIVIDI
  • GUERINI

Dati Covid del 25 febbraio: a fronte di 443.704 tamponi, oggi sono stati individuati 19.886 casi positivi di Covid-19. Una curva in evidente ascesa.

Chiusura scuole

Le varianti di Covid-19 preoccupano anche il mondo della scuola. In molte regioni si torna a chiudere, come in Lombardia e in Puglia, dove i Governatori (rispettivamente Fontana ed Emiliano) hanno già emanato ordinanze che riportano in DaD i ragazzi nei territori a rischio contagio.

Icotea

Michele Emiliano

All’incontro tra il Governo e le Regioni tenutosi oggi pomeriggio per discutere le modalità del nuovo Dpcm e le nuove misure di contenimento del virus, il Governatore Emiliano avrebbe chiesto la chiusura delle scuole almeno fino a conclusione della campagna vaccinazione dei docenti. Una proposta che non ha raccolto adesioni, a quanto sembra, e che si scontra con la richiesta, nel contempo, di maggiori aperture sul fronte della ristorazione. Insomma scuole chiuse, negozi aperti, sarebbe stato l’auspicio di molti amministratori locali, su cui il Ministero dell’Istruzione non sembra essere in linea.

”Chiedere la riapertura delle attività economiche e la chiusura delle scuole è una contraddizione di fondo”, avrebbe detto, a quanto si apprende, il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Mariastella Gelmini.

Luca Zaia

Sull’argomento è intervenuto anche il Presidente della Regione Veneto Zaia, che ha osservato: “è bene che si faccia chiarezza e che ognuno si prenda le proprie responsabilità perché nel momento in cui il ministro comunica ai governatori che ci dobbiamo aspettare un’ondata di contagi visto quello che sta succedendo in Europa e già in alcune regioni, è giusto sentire il Cts se va bene tenere aperte le scuole.”

Vaccino docenti

Sul sito del Ministero della Salute le novità sul vaccino docenti AstraZeneca: 

La campagna di vaccinazione contro l’epidemia Covid sta registrando un confortante incremento. Da lunedì 22 febbraio sono state effettuate in media oltre 100mila somministrazioni al giorno e il 24 febbraio è stato raggiunto il picco di 102.433 dosi. Lo ha comunicato il Commissario straordinario.

Negli stessi giorni sono iniziate a Roma le vaccinazioni anti-Covid per il personale scolastico. I docenti e il personale Ata (amministrativo, tecnico e ausiliario) prenotati hanno ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca.

Con la Circolare 22 febbraio 2021 è data la possibilità di “offrire il vaccino fino ai 65 anni (coorte 1956) compresi i soggetti con condizioni che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di COVID-19” ma “ad eccezione dei soggetti estremamente vulnerabili.”

Tuttavia da più parti si lamenta una frenata vaccini, come riferiamo in un pezzo precedente.

Il bollettino del 25 febbraio

  • Nuovi positivi: 19.886
  • Decessi: 308
  • Tamponi: 443.704
  • Terapia intensiva: 2.168 totale ricoverati, con 178 nuovi ingressi del giorno
  • Totale casi: 2.868.435

LEGGI ANCHE