Home Attualità Decreto gennaio: tra il 7 e il 15 gennaio no spostamenti tra...

Decreto gennaio: tra il 7 e il 15 gennaio no spostamenti tra regioni, ma i docenti possono tornare al proprio domicilio

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Tra il 7 e il 15 gennaio vige il divieto per gli spostamenti tra regioni, ma i docenti possono tornare al proprio domicilio.

Lo si legge nel comunicato stampa del Governo all’indomani del Cdm per la definizione delle nuove misure anti Covid.

In altre parole, sugli spostamenti tra regioni, confermato il principio delle misure precedenti: si può sempre rientrare nella propria residenza o nel proprio domicilio, anche nei giorni in cui sono previsti i divieti di spostamento tra regioni, come nel caso del periodo che va dal 7 al 15 gennaio.

ICOTEA_19_dentro articolo

Questo significa che i docenti che fossero andati fuori dalla sede di lavoro durante le vacanze di Natale possono in qualsiasi momento rientrare nei propri domicili o residenze.

Il Comunicato del Governo

Dal 7 al 15 gennaio 2021 stop spostamenti tra Regioni

Per il periodo compreso tra il 7 e il 15 gennaio 2021, sono vietati, su tutto il territorio nazionale, gli spostamenti tra regioni o province autonome diverse, tranne che per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. È comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra regione o provincia autonoma.

Il comunicato completo a questo link

Preparazione concorso ordinario inglese