Home I lettori ci scrivono Delega sostegno: inclusione o esclusione?

Delega sostegno: inclusione o esclusione?

CONDIVIDI
  • Credion

Il Comitato Nazionale “Per la Scuola della Repubblica” con la “RETE dei 65 movimenti” promuove un Seminario di formazione sul tema “La delega del sostegno: inclusione o esclusione?  Il docente di sostegno e la continuità didattica. Come cambia la legge 104”.

Programma

Icotea

 

Ore 8.00 – 8.30: registrazione dei partecipanti

* INTRODUZIONE – Prof. Cosimo Forleo – Roma – Com. Naz. Per la Scuola della Repubblica
* Modera – Prof. Sa Daniela Iacopino – Reggio Calabria – Giurista e A.S.I.S. (Ass. Ins.di Sostegno)
* Saluti di Nazario Pagano, Caserta, Presidente dell’Associazione nazionale Mutilati e Invalidi civili

* Relazione di Ferdinando Imposimato, Presidente onorario della Suprema corte di cassazione e garante della Costituzione

* La delega del sostegno. Cosa cambia nel futuro professionale del docente di sostegno. Le proposte della Rete Prof.ssa Daniela Costabile – Lamezia Terme (Com. Naz. Per la scuola della Repubblica – Partigiani della Scuola Pubblica)
*Luci e ombre nella delega in merito alla formazione degli insegnanti in ottica inclusiva; Prof. Fabio Bocci– Roma, professore associato di Pedagogia e Didattica Speciale – Roma Tre
*Profili di Illegittimità nel DDL? I diritti fondamentali degli alunni con disabilità. Avv. Maurizio Benincasa, Catania – Ass. 20 novembre 1989

* Il ruolo delle famiglie in un contesto inclusivo alla luce della delega sul sostegnoAlessandra Corradi  e Dr. Giovanni Barin, Verona,- Ass. Onlus “Genitori Tosti in tutti i posti”

*Valutare, come dare valore alla diversità oppure Ugualmente diversi: un ossimoro di troppo per L’INVALSI: Prof.ssa Renata Puleo, Roma – Gruppo NO Invalsi
*Il ruolo del docente di sostegno – Prof.ssa Annachiara Piffari – Reggio Emilia
* Il docente di sostegno, presidio costituzionale” Alberto Lucarelli, docente di diritto costituzionale, Università orientale di Napoli Federico II

Interventi previsti  di:

Prof.ssa Margherita Franzese, Roma, Presidente dell’Associazione Nazionale Illumin’Italia: La grammatica dell’amore
Prof. Ernesto Ciraci, Parma: i docenti di sostegno specializzati e la fase di transizione nell’ottica della continuità didattica.
Prof. Leonardo Alagna, Palermo, Sociologo e docente di sostegno “Gli effetti sociali di una continuità didattica solo annunciata”

Interverranno per i sindacati:

Anna Fedeli segreteria Nazionale della CGIL: “Professionalità e risorse: due investimenti necessari per un’inclusione di qualità”
Stefano D’Errico Segr. Naz. Unicobas: “Inclusione, non assistenza: un’eccellenza italiana a rischio demagogia”
Ernesta Bevar, Esecutivo naz. USB;  

Hanno assicurato finora la loro presenza alcuni parlamentari della VII Commissione

Dibattito e interventi del pubblico

Il Comitato Nazionale “Per la Scuola della Repubblica” è un Ente di Formazione Accreditato presso il MIUR; il personale della scuola di ogni ordine e grado  è esonerato dal servizio e il corso rientra fra i 5 giorni di aggiornamento previsti dal CCNL e verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Chi volesse pre-iscriversi può telefonare al 347 9421408.