Home Personale Didattica Digitale Integrata: quando può essere attivata nell’a.s. 2021/22?

Didattica Digitale Integrata: quando può essere attivata nell’a.s. 2021/22? [FAQ del MI]

CONDIVIDI

Esistono situazioni in cui è possibile il ritorno alla Didattica Digitale Integrata?

Il MI ha recentemente risposto a questa domanda, con una faq aggiornata al 28 ottobre.

Icotea

In particolare, il Ministero ha chiarito che nell’anno scolastico 2021/2022, l’attività scolastica e didattica della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado si svolge in presenza su tutto il territorio nazionale.

Fino al 31 dicembre 2021, attuale termine di cessazione dello stato di emergenza, esclusivamente nelle zone rosse e in circostanze di eccezionale e straordinaria necessità legate all’insorgenza di focolai o a condizioni di rischio estremamente elevato di diffusione del contagio nella popolazione scolastica, i Presidenti delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano, nonché i Sindaci, possono disporre deroghe allo svolgimento delle attività in presenza esclusivamente per specifiche aree territoriali o per singole istituzioni scolastiche.

Come anche nel precedente anno scolastico, resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità o con bisogni educativi speciali.

Sono svolte prioritariamente in presenza, altresì, le attività formative e di tirocinio dei percorsi formativi degli istituti tecnici superiori.