Home Personale Dirigenti in sciopero della fame, alla ministra hanno detto che fermeranno la...

Dirigenti in sciopero della fame, alla ministra hanno detto che fermeranno la protesta

CONDIVIDI

Valeria Fedeli ha incontrato al Miur una delegazione dell’associazione “Dirigenti scuola” che in segno di protesta stava portando avanti uno sciopero della fame.

Durante l’incontro, svolto lunedì 22 maggio, la ministra dell’Istruzione ha garantito che porrà attenzione alle questioni poste dall’associazione sindacale, invitando la rappresentanza ad interrompere la protesta: la delegazione avrebbe promesso di dare seguito all’invito della ministra.

Icotea

 

{loadposition carta-docente}

 

La notizia è giunta il giorno dopo da fonti ministeriali, riportate dalle agenzie di stampa, a margine delle celebrazioni per il 25esimo anniversario dalle stragi di Capaci e via D’Amelio a Palermo.

A sentire però i dirigenti impegnati nella protesta, davanti al Miur, non sembra che abbiano intenzione di tornare sui loro passi: parlano di situazione “insostenibile” e di livello retributivo ridotto “all’assurdo: quattro diversi contratti e livelli di retribuzione differenti in base al concorso vinto”.

 

{loadposition facebook}