Home Precari Domani la Corte di Giustizia Europea discuterà della stabilizzazione dei precari

Domani la Corte di Giustizia Europea discuterà della stabilizzazione dei precari

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Lo ricorda oggi anche la Flc-Cgil che precisa come tale normativa contrasta con il diritto comunitario (direttiva 1999/70/CE) che invece prevede la stabilizzazione del rapporto di lavoro dopo 36 mesi di contratti a termine e a tal fine sarà presente con i propri legali all’udienza.
Si tratta certamente, come ribadiscono tutti i sindacati della scuola, di una evidente discriminazione del personale precario che non può così contare neanche nel riconoscimento degli scatti di anzianità maturati.
Finalmente, scrive Flc, un pronunciamento che potrà essere risolutivo per il futuro di migliaia di precari della scuola e di tutto il pubblico impiego

Preparazione concorso ordinario inglese