Home Alunni Due alunni di 6 anni bisticciano, la maestra cerca di dividerli e...

Due alunni di 6 anni bisticciano, la maestra cerca di dividerli e cade: sospesi per un mese!

CONDIVIDI

Le regole sono regole, anche quando si tratta di bambini di sei anni. Con questo presupposto, la dirigente scolastica di una scuola dell’Infanzia della provincia di Monza, la “Arcobaleno” di Villasanta, ha deciso di sospendere per un mese due alunni frequentanti l’ultimo anno di scuola materna. I due bimbi hanno ricevuto anche l’impedimento di partecipare alla ‘festicciola’ di fine anno: la punizione si deve al fatto che la coppia di bambini alcuni giorni fa stava bisticciando in cortile, nel tentativo di dividerli la loro maestra è caduta a terra procurandosi un ematoma.

La sospensione è stata decisa, evidentemente con l’avallo dalla maggior parte delle maestre, una settimana dopo l’accaduto che ha visto i due bimbi, figli di genitori di origine nordafricana, protagonisti della zuffa nell’asilo. Immediate sono scattate le reazioni. Sia da parte delle loro famiglie, si da parte dei genitori degli altri alunni. I quali hanno affisso ai cancelli dell’istituto un cartellone con scritto “la scuola è educazione, non espulsione”.

Icotea

L’anno scolastico, intanto, sta finendo: l’ultimo giorno di scuola è fissato per il 27 giugno . Salvo improbabili ripensamenti, per i due bimbi un po’ indisciplinati è già tempo di centro estivo o di bagni al mare.