Home Attualità Ecco i 15 principi di Maria Montessori per educare bambini felici

Ecco i 15 principi di Maria Montessori per educare bambini felici

CONDIVIDI
  • Credion

Montessori si, Montessori no: questo è il problema. Ci sono i fautori dei metodi dell’educatrice italiana più famosa del mondo e i contrari, perché ritengono che ormai i suoi metodi sono superati e non applicabili alla scuola italiana attuale.

Eppure, per l’educazione degli alunni, molti principi di Maria Montessori sono utilizzati dagli insegnanti e spesso si completano con l’educazione che danno i genitori.

Icotea

La Montessori sosteneva che il bambino dovesse sviluppare le sue capacità liberamente, partendo da un materiale didattico ben preciso.

Tuttavia, nello schema pensato dalla pedagogista, il ruolo del genitore è messo in primo piano, come quello dell’insegnante, stabilendo ad ognuno ruoli e funzioni.

Ecco i 15 principi elencati da Maria Montessori per educare bambini felici, ancora validi a distanza di quasi un secolo:

 

  1. Siate il migliore per i vostri figli. I bambini imparano da tutto ciò che li circonda: non solo dalle parole, ma soprattutto dai fatti.
  2. Non criticateli sempre, diventeranno degli adulti frustrati e saranno portati a giudicare il prossimo.
  3. Elogiateli! Gli elogi li aiuteranno ad imparare a dare valore alle cose.
  4. Non siate ostili in loro presenza o nei loro confronti. Tenderanno a litigare frequentemente.
  5. Non ridicolizzateli mai o svilupperanno una forte timidezza che difficilmente riusciranno a debellare.
  6. Date loro fiducia e aiutateli ad accrescere la loro autostima in modo da potersi relazionare agli altri dando loro fiducia a loro volta.
  7. Mai sottovalutarli o rischieranno di sviluppare sentimenti di frustrazione e tristezza, oltreché sensi di colpa.
  8. Date loro ascolto ed importanza, facendoli capire che siete contenti di conoscere le loro idee e opinioni, rendendoli sempre partecipi.
  9. Curateli e amateli il più possibile. Sentendosi amati impareranno a trovare l’amore nel mondo.
  10. Mai parlare male dei vostri figli, né in loro presenza, né quando sono assenti.
  11. Date sempre molto valore agli aspetti dei vostri bambini, curatene la crescita emotiva.
  12. Non ignorateli mai, ma rispondete sempre quando vi parlano.
  13. Davanti ai loro errori, rispettateli comunque. Gli sbagli saranno corretti nel tempo.
  14. Aiutateli quando è necessario, ma abbiate anche la pazienza di lasciarli liberi di commettere errori in modo che trovino la strada migliore da sé.
  15. Rivolgetevi ai vostri figli con gentilezza, cercate sempre di offrire loro il meglio di voi. Ve ne saranno sempre grati!

 

{loadposition facebook}