Home Attualità Educazione alimentare, come insegnare agli alunni un corretto stile di vita

Educazione alimentare, come insegnare agli alunni un corretto stile di vita

CONDIVIDI

L’importanza dell’educazione alimentare nella scuola di oggi ha acquisito un peso maggiore in relazione all’aumento dei casi di obesità infantile.

La Dieta Mediterranea, riconosciuta dall’Unesco nel 2010 quale perfetto stile di vita, mette insieme salute, sostenibilità ambientale, prodotti e ricette locali, gusto e convivialità. Oggi più che mai dobbiamo educare le nuove generazioni a tutto questo per ridurre i rischi di danni alla salute e all’ambiente.

Presso il Museo dell’Etna a Viagrande è stata allestita la prima mostra sulla Dieta Mediterranea in Sicilia in collaborazione con il dipartimento di Medicina e Chirurgia di Catania.

ICOTEA_19_dentro articolo

Un percorso didattico ricco di curiosità con totem multimediali, filmati, ricostruzioni fedeli in 3D, schermi touch screen, una piramide gigante dove si può entrare e imparare giocando, dedicato alla scoperta dei benefici della Dieta mediterranea, per far comprendere alle giovani generazioni l’importanza di una sana e corretta alimentazione.

Laboratorio di Educazione Alimentare:

  • con degustazione biologica dei prodotti tipici del territorio
  • un’attività ludica e formativa che ha lo scopo di far comprendere i principi di una sana alimentazione e di un corretto stile di vita secondo i dettami della Dieta Mediterranea e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Gli alunni porteranno a casa un lavoretto che comprende preziosi consigli per tutta la famiglia.

I rischi sanitari legati a stili di vita e abitudini alimentari errati sono infatti sempre più una minaccia per bambini ed adolescenti.

Il Museo dell’Etna propone visite e laboratori per gruppi e scolaresche, con il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Catania.

I percorsi a tema sono proposti sia in italiano che in inglese applicando i più moderni criteri di “edutainment”, la metodologia espositiva che mira a educare divertendo, con gli obiettivi di far conoscere il territorio, promuovere il rispetto e la tutela dell’ambiente e diffondere la cultura della sostenibilità.

Visita il sito www.museodelletna.it e scopri tutte le offerte dedicate alle scuole.

Prenota una visita per la tua classe al numero 095/7890768

 

Pubbliredazionale

CONDIVIDI