Home Alunni Galli: il covid19 ama le scuole

Galli: il covid19 ama le scuole

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Massimo Galli, direttore Malattie Infettive Ospedale Sacco Milano, durante la trasmissione Agorà su Rai Tre, intervenendo sul tema della riapertura delle scuole, ha spiegato:  “Cinque ore di stazionamento in classe da parte di bambini, con un distanziamento virtuale inesistente, rappresentano un incubatore perfetto per il virus. In palestra non ci stai 5 ore e probabilmente è più facile a mantenere il distanziamento».

La classe è un incubatore  perfetto

Il presidente della Società Italiana di malattie infettive e tropicali, ha poi proseguito dicendo: “Da sempre per le malattie a trasmissione aeree, le classi a scuola rappresentano un incubatore perfetto per il contagio, come dimostra l’influenza stagionale. Siamo un paese in cui non ci si vaccina e le classi sono ogni anno gli incubatori dell’influenza, che viene poi passata agli adulti”.

Dunque le scuole, per beccarsi il covid19, son il luogo adatto, più delle palestre che sono state riaperte dall’ultimo decreto ma dove per lo più si va per un’ora due tre volte a settimana, diverso dalla scuola dove alunni e insegnanti dimorano mezza giornata.

ICOTEA_19_dentro articolo
Preparazione concorso ordinario inglese