Home Personale “Gli 80 euro saranno confermati, ci saranno per il prossimo anno e...

“Gli 80 euro saranno confermati, ci saranno per il prossimo anno e per quelli successivi”

CONDIVIDI

“Gli 80 euro saranno confermati, ci saranno per il prossimo anno e per quelli successivi ancora”. A dirlo, da Forte dei Marmi, è stato il premier Matteo Renzi, in una intervista all’emittente toscana Rtv38. Renzi si è detto contrariato nei confronti di coloro che sostengono che la misura degli 80 euro non ha incentivato i consumi: non è vero, ha detto il premier, perchè l’analisi dei consumi segna un’inversione rispetto al passato.

“Gli 80 euro – dice Renzi – sono il simbolo di un’idea. Anche autorevoli economisti dicono che bisogna ridurre i salari, io non sono d’accordo, l’Italia non può ridurre il salario del metalmeccanico per far concorrenza al Paese vicino o a quello lontano. Aver dato 80 euro al metalmeccanico e all’insegnante ha significato dire: ‘noi su di voi scommettiamo'”.

Icotea

Il segnale che manda il primo ministro è importante, almeno per tutti coloro che hanno percepito l’aumento: ora la ‘palla’ passa al Ministero dell’Economia. E non è detto che al Mef la pensino allo stesso modo.