Home Graduatorie Gps 2022, chi sta per abilitarsi o specializzarsi sul sostegno potrà iscriversi...

Gps 2022, chi sta per abilitarsi o specializzarsi sul sostegno potrà iscriversi con riserva

CONDIVIDI

Ne avevamo parlato anche nella diretta del 23 marzo di Tecnica risponde LIVE: tra gli specializzandi sul sostegno del Tfa VI edizione circola la preoccupazione che le Gps (graduatorie provinciali supplenze) possano chiudersi prima della conclusione del corso. Un accadimento che impedirebbe loro di varcare una delle principali porte di ingresso al mondo della scuola. Una problematica che i sindacati hanno fatto propria. Sulla questione, ad esempio, Ivana Barbacci, neo eletta segretaria di Cisl scuola, si era espressa così: “Una vera distonia tra le norme e la realtà, avete assolutamente ragione e spingeremo affinché questa cosa non si verifichi mai più, è veramente imbarazzante”.

A quanto pare il ministero ha preso in carico la faccenda. Dalle anticipazioni che provengono dall’incontro con i sindacati, infatti, emerge che la nuova ordinanza ministeriale prevedrà la possibilità per chi sta per abilitarsi su posto comune/classe di concorso o per chi sta per specializzarsi sul sostegno di iscriversi con riserva nella prima fascia delle Gps.

Icotea

Ne parliamo anche nella diretta di Tecnica risponde LIVE di oggi 6 aprile.

Nello specifico, la bozza di OM precisa che coloro che conseguono l’abilitazione o la specializzazione sul sostegno entro il 15 luglio 2022 possono inserirsi con riserva nella prima fascia delle GPS (quella relativa agli abilitati/specializzati). La riserva è sciolta negativamente qualora il titolo non venga conseguito entro tale data, determinando l’inserimento dell’aspirante nella fascia spettante sulla base dei titoli effettivamente posseduti.

Salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, dunque, la distonia tra norme e realtà di cui parla la segretaria Barbacci dovrebbe risolversi. Ma attendiamo l’ufficialità.