Home Archivio storico 1998-2013 Personale Graduatorie di circolo e di istituto di seconda fascia del personale Ata

Graduatorie di circolo e di istituto di seconda fascia del personale Ata

CONDIVIDI
  • GUERINI

Dalle ore 9 del 12 luglio alle ore 14 del 31 luglio 2012 sarà riaperta la procedura per la presentazione dell’allegato A on line a tutti gli aspiranti appartenenti al personale Ata che intendano figurare anche nelle graduatorie d’istituto di seconda fascia.
Si tratta del personale che, ai sensi dei DD.MM. 19/4/2001, n. 75 e 24/3/2004, n. 35, era già incluso negli elenchi provinciali ad esaurimento per i profili professionali di assistente amministrativo, assistente tecnico, cuoco, infermiere, guardarobiere o nella graduatoria provinciale ad esaurimento di collaboratore scolastico o negli elenchi provinciali ad esaurimento per il profilo professionale di addetto alle aziende agrarie. 
La procedura, è bene chiarire, non è una riapertura dei termini per l’inserimento e/o aggiornamento delle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico e/o degli elenchi provinciali ad esaurimento dei restanti profili professionali, ma consiste in un aggiornamento delle sedi di anagrafe delle istituzioni scolastiche.
A causa del processo di dimensionamento scolastico che decorrerà dall’a.s. 2012/2013, infatti, molte delle istituzioni scolastiche a suo tempo indicate per l’a.s. 2011/2012 potrebbero non essere più valide ai fini dell’inserimento nelle graduatorie di circolo e di istituto di seconda fascia. Inoltre, a decorrere dall’a.s. 2012/2013, le convocazioni dalle graduatorie d’istituto del personale ATA di tutte le fasce saranno effettuate on line, tramite apposita piattaforma, rendendo di fatto obbligatoria la conoscenza, da parte del sistema informativo del telefono cellulare e dell’indirizzo e-mail. 
Per tali ragioni si è resa necessaria la riapertura delle funzioni proprio per consentire a tutti gli aspiranti di comunicare indirizzo e-mail e numero di cellulare per poter successivamente ricevere le convocazioni tramite apposita piattaforma. Questo perché non è prevista la possibilità di confermare automaticamente le sedi dell’anno precedente senza presentare nuovamente l’istanza. La domanda presentata in modalità web non deve essere inviata in formato cartaceo all’ufficio scolastico provinciale competente. 
Per ulteriori indicazioni si rimanda alla nota prot. n. 5357 dell’11 luglio 2012.