Home Generale #Homeless Zero al Taormina Film Festival

#Homeless Zero al Taormina Film Festival

CONDIVIDI

Un’occasione importantissima per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’estrema povertà, che interessa oltre 50 mila persone (Istat-fio.PSD 2014), attraverso il lancio della campagna #HomelessZero, patrocinata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Quest’anno a Taormina infatti, nell’ambito della sezione dedicata ai grandi temi sociali che da diverso tempo ormai Tiziana Rocca, general manager del Festival, propone all’interno della nota manifestazione cinematografica, sono stati individuati “gli invisibili” e a rappresentare in tal senso l’Italia, per i validi strumenti di contrasto e per l’elaborazione di metodologie e strategie di lotta all’esclusione sociale è la fio.PSD.

Icotea

Testimonial di tutte quelle persone che vivono ai margini della società per provare a ridare loro dignità e voce, è Richard Gere, che sarà presidente onorario del Festival e presenterà in anteprima per 300 tra soci e utenti dei servizi della fio.Psd, il suo docufilm “Time out of mind”, una produzione nella quale l’attore ha potuto sperimentare la disperazione degli homeless, vivendo per le strade di New York nelle vesti di un barbone, senza essere riconosciuto da nessuno.

 

Per altre notizie consultare il sito della Federazione Italiana Organismi per le persone senza dimora