Home Attualità I presepi d’Italia al Quirinale

I presepi d’Italia al Quirinale

CONDIVIDI

I Presepi di tutta Italia saranno in mostra al Quirinale durante le feste di Natale.

All’interno della ‘casa degli italiani’ saranno esposti per alcuni giorni, nel periodo tra il 15 dicembre e il 6 gennaio, i presepi di tutte le Regioni italiane e delle due province autonome di Trento e Bolzano. La decisione di istituire questa mostra è stata presa da tempo: risale a dopo l’estate, con l’intento da parte del Presidente Mattarella di valorizzare la tradizione italiana del presepe e le peculiarità artistiche che trovano espressione nelle diverse regioni del Paese nella rappresentazione della Natività.

Icotea

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

I presepi dovranno arrivare al Quirinale , inviati dalle varie Regioni, entro il 10 dicembre. Fra lunedì e martedì prossimo si svolgerà la riunione definitiva degli uffici del Palazzo per organizzare l’allestimento della mostra. Ma è indubbio che tale iniziativa cada nel momento forse più critico per l’espressione religiosa della cristianità: dagli attentati degli jhaidisti a Parigi alle scelte di alcune scuole italiane di non celebrare il Natale con recite, allestimenti di presepe e canti con l’idea di non voler urtare la suscettibilità degli allievi di altre religioni, viene detto. L’intento del Quirinale comunque non è quello di intervenire con questa iniziativa nel dibattito culturale e religioso, oltre che storico e politico, che i drammatici fatti delle ultime settimane hanno riportato alla ribalta, ma piuttosto di proseguire il cammino sulla strada di apertura delle istituzioni alla gente, in una ritrovata testimonianza di vicinanza e attenzione, avviato con il suo settennato da Mattarella.