Home Personale Il docente trasferito senza saperlo: colpa della Buona Scuola. Sono stato umiliato

Il docente trasferito senza saperlo: colpa della Buona Scuola. Sono stato umiliato

CONDIVIDI

Gino Dal Pont, 62 anni, professore di matematica all’Istituto commerciale Mattiussi di Pordenone, è stato trasferito a Verbania. Dovrà essere operativo dal 1 settembre. La sua storia è stata raccontata dal giornale “La Nuova Venezia”.

Il professore, in esubero, è stato scavalcato da due docenti che hanno vinto il concorso a Trieste. Uno di loro occuperà il suo posto perché Da Pont, entrato di ruolo solo a dicembre dello scorso anno, da giugno è finito in esubero per “colpa della Buona Scuola”.

Icotea

 

{loadposition carta-docente}

 

Dal Pont afferma al quotidiano locale: “Quanto sto vivendo è incredibile, kafkiano. Anziché guardare la lista degli esuberi, hanno indetto comunque un concorso, da cui hanno immesso due docenti di ruolo. Sono a pezzi. Io a Verbania non voglio andare. Ho due strade davanti a me: il ricorso al Tar che mi costerebbe una fortuna o l’assegnazione provvisoria in una scuola di Venezia dove ci sono 8 cattedre scoperte per la mia materia, ma non posso chiedere assegnazione provvisoria perché una cattedra ce l’ho già”.