Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Il prof d’inglese mostra ai liceali dei film in lingua originale ma...

Il prof d’inglese mostra ai liceali dei film in lingua originale ma con scene di sesso: a processo

CONDIVIDI
  • Credion

Anche la libertà d’insegnamento ha un limite. È la conclusione cui sono giunte un gruppo di famiglie degli studenti di un liceo scientifico di Merano, in provincia di Bolzano, dopo essere venute a conoscenza che il docente di inglese dei loro figli durante le ore di lezione era dedito a mostrare dei film in lingua inglese con dai contenuti troppo osè, con scene di sesso, sia tra uomo e donna, che tra omosessuali.
Dopo essersi accertati dei fatti, i genitori hanno deciso, coperti dall’anonimato, evidentemente per non danneggiare i figli studenti, di presentare una segnalazione alle autorità di competenza: con il risultato che il docente dovrà ora giustificare l’operato tenuto in classe in un’aula di processo.
In base a quanto riferito da un quotidiano locale, l’insegnante di inglese respinge le accuse e afferma di aver mostrato ai suoi studenti solamente i film “Elizabeth e Elizabeth”, “The Golden Age” e anche alcune puntate della serie tv “Rome”. Secondo l’accusato, inoltre, “nella biblioteca della scuola ci sono film dal contenuto erotico ben più esplicito, come “Attrazione fatale” e “Ultimo tango a Parigi”. Pellicole che però, probabilmente perché più conosciute, se proiettate non avrebbero portato le famiglie degli studenti a denunciare il fatto.