Home Personale Il segretario della Cisl Scuola di Catania restituisce i 500 euro di...

Il segretario della Cisl Scuola di Catania restituisce i 500 euro di bonus a Renzi

CONDIVIDI

Emblematico il caso del prof. Giuseppe Denaro detto Pippo, che ricopre l’incarico di segretario generale della Cisl Scuola di Catania; il quale nella giornata del primo dicembre 2015 ha restituito al mittente con bonifico bancario i 500 euro di bonus ricevuto per l’aggiornamento professionale dei docenti e previsto dalla legge sulla cosiddetta Buona Scuola.

Il Prof. Pippo Denaro nel suo comunicato ufficiale diffuso sui social network scrive: “Ho restituito i 500 euro a Renzi. Con convinzione e determinazione continuerò a lottare per la mia dignità, per i miei diritti, per il mio contratto e per la scuola della costituzione”

Icotea

Nella causale del bonifico si legge: Presidente Renzi, rifiuto i 500€ perchè me lo impone la mia coscienza.

{loadposition bonus}

Il prof. Denaro, che ha voluto dare un così forte segnale di dissenso alle politiche scolastiche di questo governo, da anni guida a testa alta la Cisl Scuola etnea e si è sempre schierato in prima linea a difesa e rappresentanza dei lavoratori della scuola, ritrovandosi a gestire una struttura territoriale calata in un contesto scolastico afflitto da mille asperità.
Tra le tante criticità, ricordiamo che dopo i gravi tagli degli esoneri e dei permessi sindacali operati dal precedente governo, le organizzazioni territoriali sono costrette a dover mandare avanti le strutture chiedendo aiuto a volontari reclutati tra gli iscritti.