Home Archivio storico 1998-2013 Estero In Usa a lezione di porno

In Usa a lezione di porno

CONDIVIDI
  • Credion

L’iniziativa del Pasadena City College e del prof, che tiene il corso di erotismo spinto, Hugo Schwyzer, che, per meglio rendere la materia, ha invitato una porno star a intervenire a lezione, sta creando, come era immaginabile, un turbinio di polemiche, anche aspre.
“Il corso punta a offrire agli studenti gli strumenti per capire la pornografia come uno strumento storico e contemporaneo. Gli studenti vivono in una cultura saturata dalla pornografia e raramente hanno la possibilità di imparare qualcosa sul tema in modo sicuro e intellettuale”, ha infatti spiegato Schwyzer, sottolineando che a lezione non si guardano film porno: questa è un’attività riservata agli studenti come compito a casa.
Del resto la differenza tra erotismo e pornografia è assolutamente labile, immaginaria, a leggere pure George Bataille, L’erotismo, mentre in tutte le edicole è un fiorire di pubblicazioni hard e tutti i media scoppiano di tali immancabili strumenti del desiderio, represso e no. Mentre sul versante della letteratura, suggeriamo un testo recentissimo del prof. Reim, Parola di Eros, dove si scopre che il fior fiore dei nostri grandi scrittori, a cominciare da Machiavelli e finire a De Amicis, di questa materia “erotica” si sono interessati e con un buon successo.
Tuttavia, leggiamo nelle agenzie, la spiegazione fornita dal prof americano non ha soddisfatto neanche gli altri professori del college, che si sono detti stupiti dal corso e hanno affermato come all’interno dello stesso istituto ci siano tensioni al riguardo. E la ‘lectio’ della pornostar James Deen, laureatosi al Pasadena College con il nome di Bryan Mathew Sevilla, ha acceso ancor di più il dibattito, costringendo il preside ad annullarla: “Appoggiamo la libertà accademica del professore. La preoccupazione del college è però quella di assicurare che gli eventi pubblici seguano procedure in grado di assicurare la sicurezza pubblica”, ha affermato l’ufficio del preside del Pasadena College.