Home Alunni Incinta a 13 anni, il padre del bimbo è un compagno di...

Incinta a 13 anni, il padre del bimbo è un compagno di classe

CONDIVIDI
  • GUERINI

Due compagni di una scuola media del trevigiano hanno scoperto di aspettare un bimbo. Quando lei ha compiuto 14 anni ha potuto riconoscerlo, come prevede la legge, dopo averlo partorito alcuni mesi prima. Il padre del bimbo è un compagno di classe poco più giovane di lei. A scuola nessuno si sarebbe accorto di nulla, fino a quando a giugno è nato il bimbo: un evento comunqie salutato con grande gioia dalle due famiglie.

E’ una storia di altri tempi quella dei due ragazzini del trevigiano, all’ epoca di 13 e 12 anni, che si sono conosciuti in classe e che circa un anno fa – come riporta ‘il quotidiano locale Il Gazzettino’ – con il consenso delle famiglie hanno deciso di portare a termine la gravidanza. Poi è arrivato il riconoscimento, con la nonna materna, poco più che quarantenne che parla di “una scelta controcorrente”, ha detto al quotidiano, riguardo all’età dei neo genitori. “Ma per noi – ha tenuto a sottolineare – è stata la cosa più naturale del mondo” e quindi vissuta con “una gioia immensa”. Nonna a parte, le due famiglie hanno alzato un muro di riserbo, al fine di proteggere il più possibile la privacy dei rispettivi figli e del nipotino.

Icotea

L’Ansa ricorda, infine, alcune circostanze simili a quella accaduta nel trevigiano. Dalla baby mamma di 11 anni segnalato nel novembre 2013 nell’hinterland leccese (il padre ne aveva 17), ai precoci genitori dell’isola di Ischia (novembre 2010), lei 13 anni lui 18, sino alla ragazzina straniera rimasta incinta a 11 anni vicino Lecco (marzo 2012), dal rapporto con un compagno poco più grande.