Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Investire in cultura, due protocolli tra Miur e Regione Calabria

Investire in cultura, due protocolli tra Miur e Regione Calabria

CONDIVIDI
  • Credion
Il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Mariastella Gelmini, ed il Governatore della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, hanno firmato, giovedì 24 giugno, due protocolli d’intesa: uno per la riqualificazione dell’edilizia scolastica e l’altro a favore degli insegnanti precari della regione.
I due provvedimenti sono stati siglati a Palazzo Chigi e, subito dopo, sono stati presentati ai giornalisti nel corso di una apposita conferenza stampa.
Viale Trastevere recupererà 37.974.292 euro dai fondi Pon (Programma operativo nazionale), ai quali si sommeremmo altri 4.400.000 euro dai fondi Por (Programma operativo regionale). I fondi serviranno a migliorare la ricettività delle scuole, ad abbattere le barriere architettoniche e ad aggiungere, ove possibile, impianti sportivi.
L’altro provvedimento prevede interventi per migliorare la qualità dell’istruzione attraverso l’impiego del personale docente e Ata abilitato, iscritto nelle graduatorie a esaurimento, che nell’anno scolastico 2008/09 ha ricevuto un incarico annuale, ma non negli anni successivi. In tutto circa 700 precari.
Soddisfazione per i due protocolli siglati dalla Regione Calabria è stata espressa dall’Assessore regionale alla cultura Mario Caligiuri.
“Ripartiamo dalla scuola, che è la radice del presente e del futuro”, ha detto Caligiuri convinto che “l’investimento sull’educazione è quello a più alto reddito”.
“Sarà salvaguardata – ha concluso l’Assessore – una percentuale notevole di precari per tutto il prossimo anno scolastico”.