Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare Irc, polemiche dopo la mancata trasformazione in GaE delle graduatorie dell’ultimo concorso

Irc, polemiche dopo la mancata trasformazione in GaE delle graduatorie dell’ultimo concorso

CONDIVIDI
  • Credion
La bocciatura dei commi dell’art. 1 del decreto legge n. 101 relativi alla trasformazione delle graduatorie dell’ultimo concorso per insegnanti di religione cattolica in graduatorie ad esaurimento è dovuta ad un emendamento a firma di Marco Meloni (PD) e Centemero (PdL).

A quel punto, sindacati di categoria e docenti interessati si sono mobilitati, ottenendo alla Camera un impegno, grazie ad un ordine del giorno presentato dai deputati Moretti, Fioroni e Cimbro, da parte del Governo ad inserire in un successivo provvedimento (da non escludere che possa essere nella legge di “stabilità”) la proroga di validità della graduatoria relativa al concorso bandito nel 2004 per l’accesso all’insegnamento della religione cattolica, fino all’espletamento del prossimo concorso.