Home Archivio storico 1998-2013 Generico Iscrizioni 2012/2013: scadenza al 20 febbraio

Iscrizioni 2012/2013: scadenza al 20 febbraio

CONDIVIDI
  • Credion

E’ imminente la pubblicazione da parte del Ministero dell’Istruzione della circolare sulle iscrizioni degli alunni per l’anno scolastico 2012/2013.
La scadenza per tutti gli ordini scuola è fissata al 20 febbraio.
La circolare contiene alcune interessanti novità.
La più inattesa riguarda la possibilità per le famiglie degli alunni del primo anno della secondaria di secondo grado di chiedere e ottenere il trasferimento a un diverso indirizzo di studi purché tale richiesta pervenga nel corso dei primi mesi dell’anno scolastico.
Ovviamente tale “diritto” della famiglia dovrà di fatto fare i conti con la disponibilità di posti e classi nella scuola verso la quale si chiede il trasferimento.
Un altro aspetto importante riguarda l’applicazione delle nuove norme sull’apprendistato che vale ormai come assolvimento dell’obbligo di istruzione e formazione.
In pratica i ragazzi che hanno compiuto 15 potranno assolvere all’obbligo anche stipulando un contratto di apprendistato; ma, la circolare rimanda ad un ulteriore provvedimento la definizione delle concrete modalità di applicazione della norma.
Per quanto concerne la scuola dell’infanzia la circolare chiarisce che non sarà più possibile costituire nelle scuole dei piccoli comuni montani, sezioni formate da bambini aventi diritto all’iscrizione (nati cioè entro il mese di aprile 2010) e bambini che abbiano compiuto solamente i due anni. Sulla materia, infatti, le disposizioni devono essere dettate dalle Regioni e non dal Miur.
Nulla cambia per la scuola primaria: le famiglie potranno scegliere fra 4 diversi modelli orari (24, 27, 30 e 40 ore), ma le classi a 30 o 40 ore potranno essere istituite solo se la scuola dispone degli organici sufficienti.