Home I lettori ci scrivono Itp anche alle scuole medie: perché no?

Itp anche alle scuole medie: perché no?

CONDIVIDI

Negli Istituti Tecnici esiste la figura dell’Assistente Tecnico di laboratorio che affianca (nei laboratori appunto) il docente titolare della disciplina.
Si tratta di insegnanti di supporto (ITP) che svolgono un lavoro molto fondamentale per il corretto funzionamento dei laboratori scolastici.

Gli ITP sono previsti solo per le scuole secondarie superiori, ossia gli Istituti Tecnici e Professionali e non per le scuole secondarie di I grado (le scuole medie).

Sarebbe il caso di pensare di istituire la figura dell’insegnante tecnico pratico anche nelle scuole medie. Non è pensabile che il docente della disciplina che intende portare gli alunni nei laboratori (scientifico, informatico o altro) debba predisporre l’aula laboratoriale accendendo i computer, controllando il loro corretto funzionamento, perché questa mansione può essere benissimo svolta dall’ITP, docente che ha specifiche competenze nella gestione del laboratorio delle scuole.

ICOTEA_19_dentro articolo

È il caso, quindi, che il MIUR valuti attentamente la proposta di istituire gli ITP anche nelle scuole secondarie di primo grado, in quanto si tratta di una figura professionale qualificata.

Parliamo tanto di competenze nella scuola di oggi e allora valorizziamole efficacemente…

 

Mario Bocola