Home Attualità La storia di Alessandra, tra le 50 prof più brave d’Italia

La storia di Alessandra, tra le 50 prof più brave d’Italia

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’Italian Teacher Prize è il premio bandito dal Miur per premiare i migliori docenti italiani. Dopo la prima fase che ha visto partecipare ben 11mila docenti, adesso c’è stata una scrematura che ha portato a concorrere per l’aggiudicazione finale 50 professori. Entro gennaio saranno decisi i cinque vincitori. Chi vincerà porterà a casa 50mila euro. In realtà sarà versato alle scuole per realizzare i progetti che hanno presentato al conorso stesso. “La Repubblica”, edizione Milano, ha intervistato la professoressa, Alessandra Frigerio, insegnante di lingue: “Il concorso è stato un po’ una sorpresa. Non so chi mi ha candidato se gli alunni o i genitori. Avere la loro stima mi fa molto piacere. Confesso di non sapere cosa voglia dire essere un supplente, ho vinto l’incarico subito”. Gli studenti la descrivono così: “Una prof bionica, in continuo aggiornamento, che oltre a essere brava in classe, si dedica a tantissime altre cose che riguardano la scuola”. All’avanguardia nell’uso delle tecnologie, ha portato un po’ di privato nell’istruzione pubblica: “Vorrei un liceo più internazionale”. Ci riuscirà?

 

ICOTEA_19_dentro articolo
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese