Home Archivio storico 1998-2013 Generico Le faq sui tirocini formativi e di orientamento

Le faq sui tirocini formativi e di orientamento

CONDIVIDI
  • Credion

Tra i vari aspetti trattati, il Ministero chiarisce che è possibile svolgere un tirocinio extra curricolare nei confronti di studenti. Infatti – precisa la faq n. 4 – la circolare n. 24/2011 ha già chiarito che “i tirocini formativi e di orientamento non sono preclusi agli studenti, compresi laureandi, masterizzandi e dottorandi, a condizione tuttavia che vengano promossi dalle scuole e dalle Università e svolti all’interno del periodo di frequenza del relativo corso di studi o del corso di formazione anche se, come sopra ricordato, non direttamente in funzione del riconoscimento di crediti formativi”.

Allo stesso modo è possibile svolgere un tirocinio extra curriculare dopo il conseguimento della laurea triennale e durante il corso di studi per conseguire la laurea specialistica. Come si evince dalla faq n. 5, infatti, in tal caso l’attivazione del tirocinio appare possibile in quanto il soggetto beneficiario è già in possesso di diploma senza che assuma un particolare rilievo la circostanza che lo stesso prosegua gli studi per il conseguimento della laurea specialistica.