Home Archivio storico 1998-2013 Esami di Stato Le nuove procedure digitali dell’esame di Stato 2011/2012

Le nuove procedure digitali dell’esame di Stato 2011/2012

CONDIVIDI
  • GUERINI

In quest’anno scolastico sono state molte le innovazioni tecnologiche introdotte dal Ministero per la gestione di determinate procedure di interesse per le istituzioni scolastiche.
È in particolare il settore degli esami di Stato ad essere coinvolto in questo processo di digitalizzazione informatica: si è partiti dalla trasmissione delle domande di partecipazione alle commissioni d’esame, da parte dei dirigenti scolastici e dei docenti aspiranti alla nomina, solo ed esclusivamente tramite Istanze on-line, si passerà attraverso il cosiddetto “Plico telematico” per la trasmissione delle tracce delle prove e si arriverà all’utilizzo del nuovo software “Commissione web” per l’interconnessione diretta tra il lavoro delle segreterie e quello delle commissioni giudicatrici.
È in particolare su quest’ultimo punto che si sofferma il Miur che con la Nota prot.n. 2650 dell’1 giugno 2012 invita i Presidenti delle Commissioni a voler favorire l’utilizzo, nello svolgimento delle attività connesse, del nuovo applicativo “Commissione web”, accessibile dal sito web del Ministero, nella specifica sezione “Esami di Stato”, oppure altro software equivalente.
Questo perché dal prossimo anno scolastico si dovrà abolire definitivamente l’utilizzo di modelli cartacei.
 
Sempre a proposito di Commissione web si segnala che è disponibile il secondo video esplicativo per le operazioni delle segreterie scolastiche in Area SIDI.