Home Personale Licei musicali, l’USR Calabria non ha autorizzato nuove sezioni

Licei musicali, l’USR Calabria non ha autorizzato nuove sezioni

CONDIVIDI

Dopo i nostri articoli sulle strane autorizzazioni di alcune sezioni di liceo musicale in alcune scuole delle province calabresi, abbiamo sentito i vertici dell’USR Calabria per capire come stanno le cose.

Nessuna autorizzazione dall’USR Calabria

L’ufficio scolastico regionale della Calabria, diretto dalla Dott.ssa Maria Rita Calvosa, precisa che non c’è stata alcuna autorizzazione da parte dell’USR per avviare nuove sezioni del Liceo Musicale in Calabria. I Dirigenti scolastici che hanno aperto le iscrizioni per nuove sezioni di licei musicali nelle varie province calabresi, non sono stati autorizzati dall’USR Calabria. Dagli avvisi pubblici di alcuni licei calabresi, si era compreso che in alcuni licei l’USR avesse autorizzato l’indirizzo musicale, cosa che, sentiti i vertici dell’USR Calabria non risulta vera. Cosa diversa è l’avere “recepito”, da parte dell’ufficio scolastico regionale le richieste giunte dalle province, dalla città metropolitana e dalla Regione, ma questo non comporta, specificano i vertici dell’USR Calabria, un’automatica autorizzazione ad avviare iscrizioni per l’anno scolastico 2020/2021 per un indirizzo che non è dato sapere se potrà partire.

A tal proposito dall’USR Calabria fanno sapere che l’incontro al MIUR sugli organici da destinare alle varie regioni e quindi ai territori delle singole province, sarà giovedì 30 gennaio 2020. Solo da quell’incontro si potrà stabilire se esistono le risorse e le disponibilità per autorizzare i licei musicali richiesti dagli enti locali e solamente “recepiti” dall’USR Calabria.

ICOTEA_19_dentro articolo

Licei musicali pubblicizzati non sono certi

Dopo il tempestivo chiarimento ricevuto dall’USR Calabria, bisogna sottolineare che le eventuali iscrizioni fatte dagli studenti per i licei musicali di nuova istituzione non sono certe. In buona sostanza i licei musicali richiesti dalle province, ma non autorizzati dall’USR Calabria, non hanno la certezza di vedere la loro nascita, anche perché un liceo musicale ha un costo di organici che è il quadruplo rispetto un qualsiasi corso tradizionale.