Home Didattica L’insegnante facilitatore e mediatore: chi è e cosa fa

L’insegnante facilitatore e mediatore: chi è e cosa fa

CONDIVIDI
  • Credion

Chi è l’insegnante facilitatore? L’insegnante facilitatore è quel docente che al dominio della propria disciplina affianca un indispensabile repertorio di “competenze sociali”. (VAI AL CORSO L’insegnante facilitatore)

Ecco una serie di metodi e tecniche per una facilitazione esperta:

Icotea
  • leadership assertiva e organizzazione del lavoro;
  • comunicazione efficace in classe, negoziazione e mediazione;
  • gestione e trasformazione di emozioni negative dei e tra i ragazzi;
  • metodi attivi di condurre una lezione.

Di base, una facilitazione efficace ed esperta è quella che consente di conciliare la competenza tecnica con la dimensione emotivo-relazionale, un binomio responsabile di un insegnamento ben bilanciato.

Buone pratiche

Esistono strumenti e buone pratiche per prepararsi alla gestione dei gruppi in chiave di facilitazione. Il docente facilitatore ha una marcia in più che gli permette di trovare la risorsa giusta (cognitiva e relazionale) in rapporto alla situazione problematica o alla criticità del momento: dall’argomento difficile, a uno stato d’ansia dell’interlocutore, alla stanchezza del gruppo classe, all’aggressività o alla passività di alcuni alunni.

Ad esempio, una delle competenze attive del facilitatore è sapere osservare. Secondo il modello dei big five, ci sono cinque grandi fattori della personalità ovvero cinque grandi segnali da osservare nell’analisi di un comportamento: 

  • l’estroversione/introversione; 
  • la gradevolezza/ostilità; 
  • la coscenziosità; 
  • la stabilità/instabilità emotiva; 
  • l’apertura mentale. 

L’analisi di questi fattori permette al facilitatore di modulare il suo intervento. Facile? No. Ma si tratta di competenze su cui il docente può e deve lavorare.

Il corso

Su questi argomenti segui il corso L’insegnante facilitatore, a cura di Pino De Sario, in programma dal 7 maggio 2021.

Il servizio per le scuole

La Tecnica della Scuola offre anche percorsi di “supporto e facilitazione” per le scuole che riscontrano nel loro ambiente professionale un clima difficile con situazioni relazionali critiche o conflittuali, che alla lunga comportano problematiche organizzative e funzionali.

IL SERVIZIO DELLA TECNICA DELLA SCUOLA SULLA FACILITAZIONE DEI GRUPPI. SERVIZIO DEDICATO ALLE SCUOLE

CATALOGO CORSI

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

LEGGI ANCHE