Home Attualità Maestro mette in castigo alunno nero: “Guardate quanto è brutto”

Maestro mette in castigo alunno nero: “Guardate quanto è brutto”

CONDIVIDI

Gravissimo episodio in una scuola elementare di Foligno.

Così come segnala La Repubblica, un maestro avrebbe costretto “un bambino nero a voltarsi verso la finestra additandolo a tutta la classe come “troppo brutto” per essere guardato in viso. “Un esperimento solciale”, si sarebbe giustificato il maestro mentre l’indignazione dei genitori, a cui i tutti bambini hanno subito raccontato la brutta esperienza, è finita direttamente nello studio di un avvocato.

L’episodio, oltretutto, si sarebbe poi ripetuto con le stesse modalità nella classe di un’altra bimba nera, la sorellina maggiore del piccolo.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Stiamo facendo tutte le verifiche del caso, che è esploso ieri dopo un post  su Facebook in cui si raccontava la vicenda”, spiega il sindaco di Foligno, Nando Mismetti.

A una prima contestazione informale il docente – assunto con un contratto a termine per tutto l’anno scolastico – si è giustificato parlando di un esperimento sociale ispirato ad altri che si trovano in rete.