Home Alunni Mascherine Ffp2 ai bimbi e distanziamento nelle scuole

Mascherine Ffp2 ai bimbi e distanziamento nelle scuole

CONDIVIDI

In alcune scuole della primaria si starebbe ponendo il problema di quale mascherina fare indossare ai bambini, se quella chirurgica o l’altra, più sicura, Ffp2. Se quest’ultima ai bambini può porre qualche problema, indossandola tutto il giorno, da qualche scuola ci viene pure segnalato che  non è stata adottata alcuna regola sul modello o sul tipo: ciò che conta è indossarla e tenerla tutto il giorno.

In modo particolare tuttavia, ci viene e segnalato che in alcune scuole superiori i distanziamenti fra i ragazzi, l’uso delle mascherine, le precauzioni per evitare contagi risultano spesso non praticati. 

Icotea

Durante l’intervallo lungo, per esempio, quando i ragazzi consumano la colazione, e quindi devono togliersi la mascherina, o ancora nel cambio d’ora o negli spostamenti delle classi nei vari laboratori, e poi all’uscita della scuola e all’entrata, si determina naturalmente una sorta di inevitabile contatto che nessun obbligo di distanziamento può impedire.   

In ogni caso, col moltiplicarsi dei casi legati alle famigerate “varianti”, più contagiose  tra i ragazzi,  gli esperti concordano nel raccomandare nei luoghi chiusi e affollati, come le aule scolastiche, la mascherina più funzionale al contenimento del virus e cioè la Ffp2, anche  se tra i banchi pare gira di tutto: chirurgiche, di stoffa, usa e getta e così via.