Home Personale Maturità 2019, scuole italiane all’estero: domande commissari entro il 24 maggio

Maturità 2019, scuole italiane all’estero: domande commissari entro il 24 maggio

CONDIVIDI

Entro le ore 12 del 24 maggio, i docenti che vogliano candidarsi come commissario esterno di esame per l’anno in corso nelle scuole italiane all’estero potranno presentare domanda, in modalità telematica, compilando il modulo online all’indirizzo Internet: https://web.esteri.it/CommissariEsame/.

Possono presentare domanda:

  • i docenti a tempo indeterminato di istituti statali di istruzione secondaria superiore in servizio sul territorio nazionale;
  • i docenti a tempo indeterminato di istituti statali di istruzione secondaria superiore collocati a riposo da non più di 3 anni. In questa categoria rientrano anche, ai fini degli esami del calendario australe, coloro che risultano collocati a riposo alla data del 1/09/2019 (tali domande saranno prese in considerazione in caso di assoluta necessità, cioè qualora non
    fosse possibile avvalersi di altre categorie).

I docenti impegnati in qualità di commissario interno nella sede di servizio sono ammessi a presentare domanda unicamente per gli esami che si svolgono in calendario australe.

ICOTEA_19_dentro articolo

I docenti dovranno inoltre prossedere i seguenti requisiti:

  • avere almeno 5 anni di servizio di ruolo nella classe di concorso di attuale titolarità;
  • avere svolto almeno una volta le funzioni di commissario negli esami di Stato del nuovo corso, ossia a partire dall’a.s. 1998/99;
  • non aver svolto l’incarico di commissario di esame presso una scuola italiana all’estero nell’anno scolastico 2017/2018;
  • non aver riportato condanne penali o non aver in corso procedimenti penali per i quali sia stata formalmente iniziata l’azione penale;
  • non aver in corso procedimenti disciplinari;
  • non essere incorsi, nell’ultimo biennio, in sanzioni disciplinari superiori alla sanzione minima;
  • essere in possesso, all’atto della domanda, del prescritto Nulla Osta rilasciato dal Dirigente scolastico della scuola presso cui prestano servizio;
  • essere muniti, all’atto della domanda, di documento valido per l’espatrio nei Paesi per i quali farà richiesta.

Avviso relativo alle nomine per Commissario d’esame all’estero a.s. 2018/2019 – destinato al personale in servizio in Italia

Istanze per il personale in servizio all’estero

Istanze per il personale in servizio in Italia

GUIDA AI NUOVI ESAMI DI STATO
Dal Documento del 15 Maggio al colloquio
Il corso della Tecnica della Scuola per la nuova maturità (clicca qui per info)

Tutto sulla maturità (clicca qui)

ORDINANZA MIUR

IL DECRETO

GLI ALLEGATI