Home Valutazioni Maturità 2022 e prova di italiano: per ottenere 100 serve fare la...

Maturità 2022 e prova di italiano: per ottenere 100 serve fare la traccia più difficile?

CONDIVIDI

Quali consigli per i maturandi e le maturande che puntano a ottenere 100 alla maturità, magari in vista di entrare in una facoltà a numero chiuso per la quale conta il voto in uscita? Alcune indicazioni arrivano da Valentina Petri (insegnante, scrittrice, influencer), durante la diretta di Tecnica risponde Live del 14 giugno.

A cosa devono prestare attenzione gli alunni che aspirano al 100? Valentina Petri ci spiega che “è difficile arrivare al 100 se qualcuno vuole arrivarci adesso, senza avere preparato la cosa nel triennio. Il cento si costruisce durante il percorso, specie con la maturità di quest’anno che dà molto valore al percorso del triennio con il sistema dei crediti. Il 100 è il mito da raggiungere, una soddisfazione pazzesca, quella del numero tondo, di uscire con l’ottimo”.

Icotea

“Ma la maturità è una maratona, non uno sprint finale. Cosa mi sento di dire a chi punta a quest’obiettivo? Non strafate, siate quello che siete sempre stati”.

“Del resto – aggiunge la docente – i ragazzi che puntano al cento sono quelli che hanno una media buona, un buon metodo di studio, sono in grado di affrontare qualsiasi cosa, anche un colloquio di maturità, quindi non devono pensare di fare la traccia più difficile del tema perché il cento lo danno solo ai ragazzi che fanno quella traccia lì: non è vero, il cento viene attribuito a fronte di qualunque traccia, purché il tema sia scritto in maniera organica e precisa”.

“E non devono pensare – continua Valentina Petri – di dovere arrivare all’orale e stupire a tutti i costi, altrimenti poi si va incontro a delle cadute in altro senso. Il cento peraltro è qualcosa che noi non vediamo l’ora di dare ai ragazzi che si sono impegnati tutto l’anno, devono solo metterci in condizione di arrivare lì e di ratificarlo. Insomma, il cento è in mano dei ragazzi: non devono fare altro che arrivare lì e prenderselo”.

Torna l’iniziativa della Tecnica della Scuola 100 alla maturità

In cosa consiste?

Gli alunni che avessero concluso il secondo ciclo scolastico riportando la votazione di 100 o 100 e lode e che avessero voglia di dare visibilità ad un risultato eccellente, potranno inviarci una propria foto, che entrerà a pieno titolo nella galleria fotografica dei centisti della Tecnica della Scuola, sia sul nostro portale tecnicadellascuola.it che sui nostri profili social, Facebook, Instagram e Twitter.

In altre parole, anche quest’anno, come l’anno scorso, l’iniziativa si declina in gran parte sui social, laddove nelle edizioni passate si era dato spazio agli studenti solo sul portale d’informazione. Una novità, quella della maturità 2022, che permette ai ragazzi e alle ragazze di rilanciare l’iniziativa, a loro volta, sui propri canali Facebook e Instagram.

La galleria fotografica dei centisti verrà aggiornata periodicamente fino alla conclusione dell’iniziativa, il 20 luglio 2022.